Che cos'è?

Il diritto tributario, che attiene ad un settore dell’attività finanziaria dello Stato, rappresentava in origine una parte indifferenziata del diritto amministrativo e poi, via via, ha acquisito sempre maggiore autonomia a causa della crescente rilevanza che hanno assunto, nell’ambito delle entrate di cui lo Stato dispone per poter svolgere la propria attività, quelle che possiamo genericamente definire le entrate tributarie. Volendo individuare con precisione l’oggetto del diritto tributario, lo si può identificare nel complesso di norme che regolano l’imposizione e la riscossione dei tributi, e quindi recanti la disciplina del rapporto che si instaura tra il soggetto attivo (l’ente impositore) ed il soggetto passivo (il contribuente) della relativa prestazione obbligatoria, dalla nascita alla sua concreta attuazione, nonché la disciplina dei rapporti e delle situazioni connessi o derivati.

tributario

Approfondimenti

RSS Articoli recenti

  • Studi di settore: ok al controllo automatizzato per imposte non versate se il contribuente si è adeguato 16 Luglio 2019
    La Corte di Cassazione civile, con ordinanza n. 17765 depositata il 3 luglio 2019, ha statuito che se il contribuente si è adeguato spontaneamente agli studi di settore, è legittimo il controllo automatizzato per le imposte dichiarate e non versate in sede di dichiarazioni fiscali.
  • Deducibilità dell’assegno di mantenimento: ancora dubbi sulle somme dovute al coniuge 15 Luglio 2019
    Nonostante i numerosissimi interventi da parte della Corte di Cassazione nonché della Corte costituzionale permangono tutt’ora numerosi dubbi riguardo la deducibilità di taluni importi dovuti, da parte del coniuge, a carico del quale è stata disposta, dall’Autorità giudiziaria, la corresponsione dell’assegno di mantenimento a favore dell’altro coniuge. Le fattispecie maggiormente ricorrenti hanno avuto per oggetto, […]
  • Società sportiva non versa l’IVA: non punibile se il fatto è tenue e manca l’abitualità del fatto 14 Luglio 2019
    La Corte di cassazione, in riferimento a ricorso proposto dal legale rappresentante di una società sportiva condannato per il reato di omesso versamento dell’IVA dovuta in base alla dichiarazione presentata, di cui all’art. 10-ter d. lgs. 10 marzo 2000 n. 74, ha ribadito che la fattispecie è punita a titolo di dolo generico, non potendosi […]
  • I.V.A.: il diritto alla detrazione è connesso all’effettività della prestazione 11 Luglio 2019
    In tema di I.V.A., la detrazione non si ricollega alla formale corresponsione dell'imposta, che il soggetto passivo afferma a sua volta assolta o dovuta per l'acquisto di beni o servizi nell'esercizio dell'impresa, ma richiede che l'I.V.A. sia effettivamente dovuta, e cioè che tale imposta corrisponda ad operazioni effettivamente poste in essere ed ad essa soggette, […]
  • Le agevolazioni fiscali per le Onlus sono applicabili alle società di mutuo soccorso 10 Luglio 2019
    Secondo la sentenza n. 17252/2019 della Cassazione civile, le società che perseguono fini mutualistici - svolgendo esclusivamente attività di gestione di servizi socio-sanitari ed educativi o attività diverse (agricole, industriali, commerciali o servizi) finalizzate all’inserimento lavorativo di persone svantaggiate – hanno diritto alle agevolazioni fiscali previste dalla legge.

ALCUNI ESEMPI